CasaXP - News

Posted by Pierpaolo Molinengo on luglio - 9 - 2012 1 Comment

Sono in vigore tre nuove importanti misure di risposta al bisogno abitativo dei lombardi. Si tratta di un nuova forma di mutuo agevolato per l’acquisto della prima casa da parte delle giovani coppie e di due inediti meccanismi salva-mutui per chi si trova in difficoltà a pagare le rate. I protocolli operativi sono stati sottoscritti dal presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, insieme all’assessore alla Casa, Domenico Zambetti e dai rappresentanti di Abi e delle banche Intesa San Paolo (Franco Ceruti) e Unicredit Credit Management Immobiliare (Diego Bortot e Osvaldo Magrini Signorelli). Il mutuo per la prima casa delle giovani coppie prevede l’abbattimento di 2 punti del tasso di interesse; ciò è reso possibile da uno stanziamento della Regione di 5 milioni. La prima misura salva-mutui è stata concordata con Unicredit Credit Management Immobiliare: chi a un certo punto non riesce a pagare la rate del mutuo può vendere la casa alla società, proseguire l’uso dell’alloggio in affitto a canone moderato ed eventualmente ricomprare l’alloggio. Una seconda misura salva-mutui è quella realizzata con Intesa-San Paolo: chi non può pagare le rate ha la possibilità di sospenderle per un periodo fino a 12 mesi e rimodulare la durata del mutuo.

UN METODO CHE VINCE
“Sono provvedimenti molto importanti che avevamo annunciato lo scorso febbraio presentando il Patto per la casa – ha detto Formigoni – e che oggi diventano realtà. Un risultato raggiunto grazie ad un metodo che, ancora una volta, dimostra la sua validità: lettura del bisogno, apertura alla collaborazione di tutti i soggetti pubblici e privati coinvolti, elaborazione di una risposta concreta e realizzabile e infine sua immediata attuazione”. “È questo il modo in cui diamo risposta a un bisogno in continua crescita da parte delle famiglie e dei giovani – ha aggiunto -. Alcuni dati messi a disposizione da Banca d’Italia evidenziano mutui a rischio per un valore stimato in circa 2/3 miliardi di euro per la sola Lombardia; un terzo del totale dell’esposizione del credito bancario è nel settore dell’immobiliare’. Le misure nel dettaglio sono state illustrate dall’assessore Zambetti e dai rappresentanti delle banche.

Related Posts:

One Response so far.

  1. [...] sono stati sottoscritti dal presidente della Regione… Continua a leggere la notizia: Casa, via a mutui agevolati e patto salvamutui Fonte: [...]

Leave a Reply


*

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

  • RSS
  • Facebook
  • Twitter

Search Site

Popular Posts

nba throwback jersey

hard work leads to nhl jersey history success Every ounce ...

domanda

FIAIP FIMAA ANAMA: D

Ci siamo cascati anche quest’anno! Abbiamo rinnovato la “Nostra bella ...

professionisti

Categorie e rapprese

Ordine e collegi, albi e ruoli, associazioni. Con funzioni e ...

GroupDiscussion-full

AGENTI IMMOBILIARI V

Quante volte è capitato di essere praticamente certi di aver ...

remax

RE/MAX Italia lancia

RE/MAX Italia, filiale del più diffuso network di franchising immobiliare ...

acquistare-casa[1]

E' il momento di com

E’ il momento di comprare casa? Questa è la domanda ...