CasaXP - News

Posted by casaXP on gennaio - 27 - 2012 0 Comment

Il rendimento dei Bot a 6 mesi scende sotto il 2%. E’ la prima volta da giugno 2011. E il dato segnala l’aumento di fiducia a breve termine dei mercati. Una fiducia che stenta, invece, a slegarsi  dall’incertezza sulle prospettive di lungo periodo. Lo spread tra BTp italiani e Bund tedeschi a scadenza decennale, stabile per mesi sopra quota 500, sta registrando qualche risultato incoraggiante con discese intorno ai 400 punti base. E il rendimento BTp schizzato prima di Natale sopra quota 7%, è sceso questa settimana sotto il 6%. Il buon esito delle ultime aste dei titolo di Stato rappresenta un buon segnale. Questa positività in concomitanza con la cura di liquidità iniettata alle banche dalla BCE, non si sta per ora traducendo in un allentamento della stretta del credito per famiglie e imprese. Rimaniamo fiduciosi!

Massa monetaria – L’aumento su base annua dell’aggregato monetario M3 è rallentato a dicembre all’1,6% contro il 2% di novembre, mentre gli economisti si attendevano una crescita al 2,2%. I dati diffusi dalla Banca Centrale Europea dimostrano una decisa frenata nella crescita della massa monetaria nell’Eurozona e, quindi, una contrazione dell’accesso al credito.

Il credito in Eurozona – La BCE segnala, inoltre, che il credito bancario per famiglie e imprese continua la fase di restringimento. A dicembre il tasso di crescita del credito bancario al settore privato ha registrato una flessione all’1% su base annuale. A novembre il dato aveva segnato l’1,7% e a ottobre il 2,7%.  Per quanto riguarda le famiglie, il tasso di crescita del credito si è ridotto all’1,5% contro il 2,1% di novembre. Per le imprese i prestiti scendono all1,1% contro l’1,6% di novembre.

Tassi bassi contro caro-mutui – La discesa dei rendimenti per i Bot a 6 mesi a 1,969% contro il 3,251 dello scorso 28 dicembre, i Btp sotto quota 6% e la cura di liquidità iniettata dalla BCE alle banche non stanno portando benefici al credito. Sui prodotti proposti dagli istituti di credito continua a pesare la scalata degli spread legati ai finanziamenti. E i tassi bassi con Eurirs ai minimi e Euribor in calo, sono vanificati dal caro-offerte.

Euribor oggi – Mentre l’Irs si mantiene ai minimi storici, l’Euribor prosegue il cammino in flessione. Anche nella seduta odierna i parametri hanno registrato variazioni in ribasso e il tasso a tre mesi si è portato a 1,138%. Leggi: Euribor oggi 

ANDAMENTO della SETTIMANA per tassi fissi e variabili:
a) Tasso variabile, Euribor calcolato a 360 giorni:
- 1 mese 0,73% (27/1); 0,73% (26/1); 0,74% (25/1); 0,75% (24/1); 0,76% (23/1)
- 3 mesi 1,14% (27/1); 1,14% (26/1); 1,15% (25/1); 1,16% (24/1); 1,17% (23/1)
- 6 mesi 1,43% (27/1); 1,44% (26/1); 1,45% (25/1); 1,45% (24/1); 1,46% (23/1)
- 12 mesi 1,77% (27/1); 1,77% (26/1); 1,78% (25/1); 1,78% (24/1); 1,79% (23/1).

b) Tasso fisso, Eurirs-IRS:
- 5 anni 1,66% (26/1); 1,72% (25/1); 1,73% (24/1); 1,69% (23/1); 1,66% (20/1)
- 10 anni 2,39% (26/1); 2,44% (25/1); 2,45% (24/1); 2,44% (23/1); 2,38% (20/1)
- 15 anni 2,68% (26/1); 2,74% (25/1); 2,76% (24/1); 2,72% (23/1); 2,65%(20/1)
- 20 anni 2,71% (26/1); 2,77% (25/1); 2,78% (24/1); 2,75% (23/1); 2,70% (20/1)
- 25 anni 2,65% (26/1); 2,71% (25/1); 2,73% (24/1); 2,69% (23/1); 2,62% (20/1)
- 30 anni 2,60% (26/1); 2,65% (25/1); 2,67% (24/1); 2,63% (23/1); 2,56% (20/1).

CONFRONTO con la SETTIMANA PRECEDENTE e il MESE PRECEDENTE 

 

LINK UTILI: Mutui e offerte 2012. Come orientarsi tra tassi bassi e caro-spread

Erika Mainini

(riproduzione riservata)

Related Posts:

Leave a Reply


*

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

  • RSS
  • Facebook
  • Twitter

Search Site

Popular Posts

nba throwback jersey

hard work leads to nhl jersey history success Every ounce ...

domanda

FIAIP FIMAA ANAMA: D

Ci siamo cascati anche quest’anno! Abbiamo rinnovato la “Nostra bella ...

professionisti

Categorie e rapprese

Ordine e collegi, albi e ruoli, associazioni. Con funzioni e ...

GroupDiscussion-full

AGENTI IMMOBILIARI V

Quante volte è capitato di essere praticamente certi di aver ...

remax

RE/MAX Italia lancia

RE/MAX Italia, filiale del più diffuso network di franchising immobiliare ...

acquistare-casa[1]

E' il momento di com

E’ il momento di comprare casa? Questa è la domanda ...