CasaXP - News

Archive for maggio, 2011

Posted by casaXP on maggio - 31 - 2011 0 Comment
borse-europee[1]

Nella seduta di ieri Wall Steet è rimasta chiusa per il Memerial Day. La giornata dei mercati ha avviato stamane con i rialzi di Tokyo e Shanghai, positiva dopo otto sedute in ribasso. Buona performance anche per le piazze del Vecchio continente sostenute dal calo delle preoccupazione sul debito sovrano. L’UE sembra infatti vicina all’accordo salva Grecia. Atene beneficia della notizia balzando del 5,6%.

Posted by casaXP on maggio - 31 - 2011 0 Comment
distanza edifici[1]

Con l’ordinanza 173/2011 del 19 maggio, la Corte Costituzionale ha confermato la competenza esclusiva dello Stato in materia di distanze tra edifici. La Consulta si è espressa in merito alla questione di leggittimità costituzionale sollevata dal tribunale ordinario di Brescia nei confronti dell’art.64 comma 2 della Legge Regionale della Lombardia per il governo del territorio (L.R. 12/2005), così come modificata dalla L.R. 20/2005 per il recupero dei sottotetti. Secondo la pronuncia della Corte è inammissibile la deroga alle distanze minime previste dalla normativa nazionale.

Posted by casaXP on maggio - 31 - 2011 0 Comment
giovani-lavoro[1]

“Esiste un’emergenza giovanile in Italia e nessuno se n’è accorto… Il fatto che 2/3 dei trentenni italiani viva ancora con i genitori non scatena un dibattito sulla casa”, “è considerata comicamente una prova di attaccamento alla famiglia”. Sono passati sei anni dalle parole di Curzio Maltese stampate nella rubrica Contromano del Venerdì di Repubblica. L’emergenza è rimasta, le condizioni sono peggiorate. Ad oggi si contano oltre 7 milioni di persone tra i 18 e i 34 anni che vivono ancora nella famiglia di origine, il 40% ha più di 25 anni, il 50% ha sì un’occupazione ma è precaria. Crisi economica, mercato del lavoro, barriere per l’accesso alla casa stanno ostacolando la realizzazione dell’autonomia e della collocazione sociale dei giovani. Nel Paese detentore del primato di disoccupazione giovanile (28,6%), la cosidetta generazione “mille euro” rischia di avere poche opportunità, se non la certezza di divenire una sorta di “cuscinetto sociale”. Come uscirne?

Categories: In evidenza, News
Posted by casaXP on maggio - 31 - 2011 0 Comment
euribor

La settimana Euribor cambia rotta registrando oggi lievi recuperi. Unica eccezione per il tasso ad un mese che con -0,16% scende a 1,228%.

Categories: Finanziamenti Mutui
Posted by casaXP on maggio - 30 - 2011 0 Comment
borsa

Nella seduta prima del week-end la borsa statunitense ha registrato un’altro rialzo beneficiando delle indicazioni del G8 e snobbando i dati contrastati giunti dal fronte macroeconomico. I mercati odierni sono invece stati influenzati dalla chiusura per festività di Wall Street e Londra determinando una seduta priva di spunti. La piazza di Tokyo ha terminato in leggero ribasso e le europee ne hanno seguito la scia. Sulle borse ha pesato inoltre lo spettro del debito greco e l’attesa della decisione BCE sul prestito. La notizia ha influito sui bancari, mentre l’addio al nucleare della Germania ha rinvigorito i titoli delle rinnovabili (Enel green power +4,7%)

Posted by casaXP on maggio - 30 - 2011 0 Comment
rifiuti-speciali

Ministero dell’Ambiente, Confindustria e Rete Imprese hanno trovato l’intesa sull’entrata in vigore del Sistri. Intesa che prevede una “rimodulazione in chiave di progressività”, ma che in realtà risulta un’ulteriore proroga all’avvio del sistema elettronico di tracciabilità dei rifiuti speciali e pericolosi che interessa sia le aziende sia la Regione Campania. Dopo la richiesta di sospensione, le imprese sono riuscite ad ottenere un’avvio ‘morbido’ e ‘posticipato’. Stefania Prestigiacomo ritiene l’accordo una “soluzione condivisa” utile a collaudare il sistema e prendere confidenza con le nuove procedure. Il collaudo va incontro alle aziende, ma continua a rimandare uno strumento concreto per contrastare le ecomafie. ‘Business’ illegale che conta un giro d’affari da 20 miliardi di euro.

Posted by casaXP on maggio - 30 - 2011 1 Comment
fiap-bergamo[1]

Formazione, qualificazione professionale e Standard europeo UNI EN 15733 sono tre step che camminano in un’unica direzione, sulla stessa via. Un percorso intrapreso già 10 anni fa da Fiaip Bergamo e basato sul Servizio di formazione permanente che eroga corsi e seminari gratuiti per gli associati. Una decisione lungimirante che sta dimostrando i suoi ‘frutti’ e trova l’appoggio della Camera di Commercio. “L’ente camerale bergamasco – spiega il presidente Olivati – è stato il primo ad adeguarsi alla nuova legge regionale, voluta da Fiaip e Fimaa, che ha più che raddoppiato le ore del corso, da 100 a 220, dotandolo di contenuti professionalizzanti e non solo propedeutici, e coinvolgendo anche Fiaip nelle docenze”. Oltre all’attuazione dei nuovi standard professionali e formativi, le Camere di Commercio lombarde hanno stabilito un regime transitorio: chi ha frequentato il corso secondo le precedenti modalità ha la possibilità di sostenere l’esame di recupero. Indette le ultime sessioni.

Posted by casaXP on maggio - 30 - 2011 0 Comment
euribor-ribasso

L’Euribor avvia la settimana in stand by indeciso tra ‘stallo’ e lievi discese. La maggiorparte dei tassi sceglie l’andamento a ritroso registrando oggi variazioni in leggero ribasso.

Categories: Finanziamenti Mutui
Posted by casaXP on maggio - 27 - 2011 0 Comment
borse-europee[1]

Nonostante i dati macro peggiori delle attese, Wall Street ha chiuso in rialzo la seduta di ieri beneficiando della performance di Microsoft. L’avvio dei mercati parte oggi con il rosso di Tokyo a causa dell’apprezzamento dello yen, ma prosegue con le europee in freccia verde. L’umore del Vecchio continente è stato risollevato dall’analisi del G8 sull’economia globale: si rafforza lo stato di salute, anche se i rischi non mancano.

Posted by casaXP on maggio - 27 - 2011 0 Comment
casa-giovani-coppie[1]

Mancano pochi giorni alla scadenza del bando “Una casa per le giovani coppie e altri nuclei familiari”, con il quale la Regione Emilia-Romagna mette a disposizione un contributo base di 10.000 euro per l’acquisto della prima casa, che salgono a 13.000 per alloggi realizzati con tecniche costruttive rispettose dell’ambiente e del risparmio energetico e arrivano fino a 15.000 per famiglie con almeno un figlio. Scopo dell’iniziativa è soddisfare la domanda di abitazioni a condizioni più agevoli di quelle di mercato per quei cittadini che non possono permettersi la proprietà della prima casa.

  • RSS
  • Facebook
  • Twitter

Search Site

Popular Posts

nba throwback jersey

hard work leads to nhl jersey history success Every ounce ...

domanda

FIAIP FIMAA ANAMA: D

Ci siamo cascati anche quest’anno! Abbiamo rinnovato la “Nostra bella ...

professionisti

Categorie e rapprese

Ordine e collegi, albi e ruoli, associazioni. Con funzioni e ...

GroupDiscussion-full

AGENTI IMMOBILIARI V

Quante volte è capitato di essere praticamente certi di aver ...

remax

RE/MAX Italia lancia

RE/MAX Italia, filiale del più diffuso network di franchising immobiliare ...

acquistare-casa[1]

E' il momento di com

E’ il momento di comprare casa? Questa è la domanda ...